.
Annunci online

Arcugnano Cultura, arte, spettacolo nel Comune di Arcugnano...
Ricostruzione ideale della Torre Crocetta
post pubblicato in Arte, il 27 novembre 2004




 




 




 




 

(Ricostruzione, 2004)


Ricostruzione ideale in base ai rilevamenti metrico-decimali della torre situata sul Monte Crocetta ad Arcugnano (VI). Nella proiezione ortogonale si nota che la sezione della costruzione (fig. in basso a sinistra) è a pianta poligonale, precisamente un pentagono irregolare. All'interno risulta essere calpestabile una superficie di circa 6 metri quadrati. Ad una stima approssimativa la torre poteva essere alta poco meno di una decina di metri (oggi circa 6 nella parte più alta della rovina). Le mura, alla base, risultano spesse 190 cm. La copertura nonché l'accesso erano probabilmente garantiti da strutture in legno (scale a pioli, rimuovibili), come i possibili vani interni, le pareti interne presentano fori a sezione quadrangolare che potevano accogliere travi lignee di sostegno per ballatoi o scale sospese. Sulla sommità è ancora evidente una costruzione mista di laterizi e pietra di Vicenza di dimensioni fra essi similari, mentre alla base (più antica, stimata circa del V° secolo) abbiamo una costruzione di sola pietra sagomata a blocchi levigati. La croce posta sulla sommità è stata riposizionata nel 1992. Il manufatto sorge su un luogo abitato dall'uomo sino dalla preistoria: sullo stesso colle (76 m s.l.m.) è stato infatti trovato un muro a secco della lunghezza di 17 m oltre ad oggetti di uso comune. La torre è oggi in stato di grave abbandono.




permalink | inviato da il 27/11/2004 alle 22:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Sfoglia        dicembre