.
Annunci online

Arcugnano Cultura, arte, spettacolo nel Comune di Arcugnano...
Lettere da un compaesano lontano: Flavio
post pubblicato in Cultura, il 6 agosto 2005

Il talian è una lingua parlata in Brasile negli stati di Rio Grande do Sul e di Santa Catarina. E' stata portata dagli emigranti provenienti dal Veneto, ma nel Rio Grande do Sul è stata imparata e viene utilizzata anche da persone di altra origine: il primo dizionario di talian (o vêneto brasileiro) fu compilato da un polacco.

Flavio André Trentin è oriundo di Arcugnano, abita a Santa Maria nello stato di Rio Grande do Sul, con lui abbiamo iniziato una ricca corrispondenza; questo blog, dopo aver chiesto l'autorizzazione del nostro compaesano lontano, vuole condividere la sorpresa delle prime lettere di Flavio:

La prima lettera del 28 aprile 2005:

Son brasilian, oriundi de Arcugnan co la emigrasion, e gò visto el to testo. No sò se te si bon de capir me, perchè qua parlemo solche in Talian o Portughese, e mai gavemo la oportunità da imparare Toscan.

Ma sora to scrito ntel sito, voria dirte che gò scoltà de mei noni arquanti situasione inche la agonia [di Arcugnano n.d.r.] la gera propia lunga, si...
Anca, noantri dissendenti dei veneti, avemo fato el svilupo dei nostri paesi. Semo gente desso, e semo fradèi.

Ze la prima volta che son drio scriver al qualchedun de Arcugnan.
Complimenti per to laoro ntel sito. Me ga piasesto da massa.
Anca per sora che almanco cossita, me vedo un fià de "mea" tera.
Gràssie, un strucon. Eviva San Marco!


Flàvio. - Santa Maria/RS - Braxile

Seconda lettera del 29 aprile 2005:

Carìssimo Denis,

To Talian ze ugual el mo. Me par che son drio parlar co me nono fu.
Mi penso che ze bon da meter su in Internet la nostra ciàcola, perchè cossita mostremo pi al mondo che i veneti i ze uniti.
Mi cognosso belche, atraverso la Internet, qualcheduni veneti de Venezia, i fa parte de la Raixe Venete. Lori che me gà mandà to sito sora Arcugnan, e lora cossita, go ciapà to indrisso.
Go un gran sogno de cognosser sta cità. E cognosserò, ma me manca tempo e son drio pareciarme tanto in me laoro come in me soldi. Ma ndarò fin a voaltri, qualche di, sicuro.
Scrivame pi, ze un gran onor far questa comunicasion.
Lora gheto parenti in Sao Paulo? de lo stesso soranome, Lotti?
Dele volte mi vao verso a Sao Paulo in via de negòcii.
Dime, caro: Se ti fà leteratura italiana, voaltri sii drio studiar anca la stòria de la lengoa véneta, o magari una s-cianta de Latin? go la curisiotà de saver.
Grassie per risponderme.
Un gran strucon a tuti i sui.



Flàvio. - Santa Maria/RS - Braxile.




permalink | inviato da il 6/8/2005 alle 13:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia aprile        dicembre